Renzi lancia la sua app: “Basta bufale e fake news”

Renzi lancia la sua app: “Basta bufale e fake news”

«Basta bufale, basta #fakenews. Andiamo avanti. Scarica la nostra app android!».

Lo ha scritto su twitter Matteo #Renzi. Il paladino della verità che lotta contro “i professionisti delle notizie false!” Sì proprio lui, quel Matteo Renzi che nei mesi in cui è stato al governo ha sfornato più baggianate che leggi.

Quello che ha iniziato la sua vita da premier con Letta #staisereno, quello che… «la priorità non è l’art.18, ma creare lavoro» (19 dic 2013); quello che «non voglio la scorta, mi protegge la gente» (18 feb 2014); quello che «se dovesse dipendere da me, un politico che viene indagato per corruzione lo indagherei per alto tradimento» (5 giu 2014); quello che «non c’è nessun referendum sulle trivelle. Non c’è una sola trivella in discussione» (14 apr 2016); quello che «con me al governo giù le tasse» (12 nov 2016); quello che «se vince il no lascio la politica» (11 mag 2016).


17862281_1497222586968986_1616209400234292288_n


Quello che vorrebbe far scordare agli italiani tutto il suo operato con un colpo di spugna, un’app e qualche tweet.

(Mirko Busto FB)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: