Tutti assieme contro il M5S..

Tutti assieme contro il M5S..

ll Movimento 5 Stelle è attualmente in testa in tutti i sondaggi ed è l’unica vera forza politica in questo momento in grado di raggiungere la fatidica soglia del 40% stabilita dalla Consulta per vincere le prossime elezioni.

Dopo la finta scissione del Partito Democratico e la nascita dei Democratici Progressisti i vecchi marpioni della politica stanno preparando la nascita di nuove formazioni in grado di contrastare l’avanzata dei grillini. L’ultima lista nata si chiamerà “Democratici e Popolari” e vedrà candidati del PD e del NCD di Alfano presentarsi assieme alle prossime elezioni regionali in Sicilia.


17523686_1140809759364420_5005553258271325561_n.png


E’ ormai chiaro che nella prossima legge elettorale, (che si discuterà in parlamento dopo il Congresso Nazionale del PD… !!!), verrà quasi sicuramente assegnato il premio di maggioranza alla coalizione per cercare di raggruppare tutta quella miriade di formazioni che nasceranno in questi mesi. Si andrà da Sinistra Italiana ai Democratici Progressisti, fino ad Alfano, Verdini, per arrivare anche ai Berlusconiani delusi e ai fuoriusciti del M5S.


C5lfttaWgAA9SiY


I vecchi partiti ormai allo sbando e privi di credibilità, sanno che se si votasse in questo momento arriverebbe una batosta epocale e quindi stanno ritardando il più possibile la discussione della nuova Legge Elettorale e proveranno le ultime carte a loro disposizione per provare a contrastare e sconfiggere il Movimento 5 Stelle.


C42tyGTXAAI7UZ_


Si riuniranno in coalizione per poi magari dividersi ancora dopo le elezioni, un po’ come è stato fatto con Vendola e la sua Sinistra e Libertà nel 2013, coalizione fatta solo per non permettere la vittoria del M5S.

Italiani il vostro futuro e quello dei vostri figli è nelle vostre mani, alle prossime elezioni che ne dite di fare una bella croce e mandarli a fare in culo? 😉


images


Goldstein

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: