Si Tengono Il Privilegio

Si Tengono Il Privilegio

#SiTengonoIlPrivilegio! Quello che in questi minuti sta avvenendo nell’Ufficio di Presidenza della Camera è di una gravità inaudita. Il Pd e la maggioranza, con un vero e proprio blitz, stanno per bocciare la nostra delibera che propone l’abolizione della pensione privilegiata dei parlamentari, quella che scatterà il 15 settembre 2017.



E’ una pensione privilegiata perché ai parlamentari basta stare su una poltrona 4 anni, sei mesi e un giorno per andare in pensione a 65 anni, addirittura 60 anni se fanno un secondo mandato, e poi possono anche smettere di lavorare per il resto della loro vita.



Vogliono bocciarla senza nemmeno fare uno studio di fattibilità, senza nemmeno dirci quanto e quali sarebbero stati i risparmi, pur di tenersi il loro privilegio.



Per buttare fumo negli occhi degli italiani, hanno presentato una delibera alternativa: i vitalizi rimangono intatti lì dove sono, nessuno li tocca, ma in maniera del tutto ipocrita si propone di prelevare 3mila euro in tre anni a uno che prende un vitalizio di più di 70mila euro all’anno! Già lo immaginiamo il terrore di Cirino Pomicino al pensiero che gli vengano tolti 3 mila euro in tre anni dopo che per anni ha percepito centinaia di migliaia di euro dei vitalizi!



Il PD vuole approvarsi la sua delibera, arrivare a settembre per prendersi la pensione e poi farvi pure credere che hanno risparmiato. Questa non è una proposta, è una supercazzola! Vogliono lavarsi la coscienza tagliando l’1,78% del totale dei vitalizi che ogni anno la Camera eroga ai parlamentari. Il Movimento 5 Stelle, invece, i vitalizi li vuole abolire del tutto.



Gli stessi che hanno votato la Legge Fornero e massacrato gli italiani, ora stanno giocando sporco per fare in modo che quella legge non si applichi a loro stessi.



di Luigi Di Maio e Riccardo Fraccaro


Siamo alla Camera fuori dalla stanza dell’Ufficio di Presidenza dove si sarebbe dovuta discutere la nostra proposta per l’abolizione del pre-pensionamento dei parlamentari.



In pratica la nostra proposta intende applicare la legge Fornero anche a deputati e senatori (così forse si renderanno conto della porcata che hanno fatto.



Ebbene il PD ha fatto un blitz proponendo un ridicolo taglio di 1000 euro all’anno per i deputati che prenderanno oltre 70.000 euro all’anno di pensione. Questo per dire “abbiamo tagliato etc etc” e poi vendersi questa buffonata su giornali e TV. Insomma, come sempre,#SiTengonoilPrivilegio e matureranno la pensione (o vitalizio mascherato) il prossimo 15 settembre.

di Alessandro Di Battista



Con blitz a tradimento vogliono bocciare proposta M5S di #pensionicometutti. Se lo facessero sarebbe uno #scandalo! Laura Boldrini fermati . Non si faccia questa votazione infame ora!

di Carlo Sibilia



Sono incazzato. Con un blitz in Ufficio di Presidenza i partiti hanno detto NO alla nostra proposta di abolizione dei vitalizi! Dopo tante promesse in campagna elettorale e dichiarazioni a favore di telecamera hanno gettato la maschera: #sitengonoilprivilegio!


Abbiamo presentato una proposta per impedire che il 15 settembre scattassero gli ennesimi assegni d’oro ma gli onorevoli del Pd e degli altri partiti si sono espressi in modo contrario. Mentre ai cittadini hanno imposto l’indecente legge Fornero, gli onorevoli si sono guardati bene dall’applicare la stessa legge anche a se stessi: così possono andare in pensione già a 60 anni grazie a pochi anni di permanenza sulla poltrona.


Per tentare di salvarsi la faccia, hanno spostato l’attenzione sui vitalizi pregressi: non per abolirli, certo, ma solo per chiedergli un eufemistico contributo di solidarietà. Appena 3mila euro in 3 anni a chi ha già incassato centinaia di migliaia di euro di vitalizi. E così pensano di aver risolto: non fanno altro che prendere in giro i cittadini! Facciamoci sentire, denunciamo questa ennesima porcata targata Pd.

di Riccardo Fraccaro



Incredibili, abbarbicati ai loro privilegi come scimmie, non mollano!
Appena andremo al governo metà di loro vivrà col reddito di cittadinanza l’altra metà andrà a costituirsi (gli conviene!)

di Massimo Enrico Baroni



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: