(LIVE): DEDICATA A CHI HA PERSO IL DIRITTO DI ESSERE CREDUTO, di Fabrizio Moro

(LIVE): DEDICATA A CHI HA PERSO IL DIRITTO DI ESSERE CREDUTO, di Fabrizio Moro

Dedichiamo questa canzone a tutti i nostri amici del Parlamento, a tutte le loro donne, a tutte le loro puttane, al premier che c’era prima, al premier che c’è ora e al premier che verrà.

Ma soprattutto, voglio dedicarla, a chi ha perso il diritto di essere creduto. 



unbenannt1512


 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: