ONOREVOLE EURODEPUTATO, MA MI FACCIA IL PIACERE! di Manlio di Stefano

ONOREVOLE EURODEPUTATO, MA MI FACCIA IL PIACERE! di Manlio di Stefano

Un conduttore/politico, che ha cambiato più partiti e idee di quanti telespettatori gli credano ancora, con un livello etico pressoché morto, ha riaperto la sua stagione televisiva in RAI (ma non dovevamo vederci più?) attaccando chi? Ovviamente il MoVimento 5 Stelle.

Oltre a un delirio contro Luigi Di Maio reo, a suo dire, di non aver onorato il suo programmone, ha invitato Beppe Grillo a un confronto “che desse risposta a qualche domanda sul carattere democratico del suo movimento”.

Non mi va nemmeno di nominare il suo nome ma uno che ha fondato un suo progetto televisivo chiedendo migliaia di euro agli italiani per “essere libero” tornando poi in una RAI in mano al PD con la coda tra le gambe, che non ha mai attaccato la partitocrazia e soprattutto i suoi compagni rossi che detengono il vero potere (in fondo gli bastava Berlusconi per fare audience) e che si è schierato persino per il sì ad una riforma costituzionale che avrebbe rovinato per sempre l’assetto democratico del nostro Paese, oggi si permette di voler spiegare la democrazia a un uomo che ha creato l’unico vero esperimento di democrazia diretta in Italia?!?!?

No ma, seriamente? 

Onorevole eurodeputato, ma mi faccia il piacere!



(dalla pagina Facebook di Manlio Di Stefano)


unbenannt15


Una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: