REDDITO DI CITTADINANZA IN GRAN BRETAGNA, di @Goldstein5s

REDDITO DI CITTADINANZA IN GRAN BRETAGNA, di @Goldstein5s

Mentre nei cassetti polverosi di Montecitorio giace la proposta di legge di REDDITO DI CITTADINANZA del Movimento 5 Stelle (a prima firma NUNZIA CATALFO), nel 2015 in Italia l’Istat stima in 17 milioni 469 mila le persone a rischio povertà o esclusione sociale.


wbgoxjrm


Questa la traduzione in numeri assoluti di una percentuale pari al 28,7% !! Dopo aver visto come la provincia autonoma di Madrid in Spagna sta cercando di affrontare questa terribile piaga, ora è il turno del Regno Unito, Paese precursore per quel che riguarda il sostegno al reddito.


gqev21sV.jpg


Nel Regno Unito sono garantiti diversi interventi che permettono ai meno abbienti di poter avere un tenore di vita discreto. L’Income Based Jobseeker’s Allowance è una rendita individuale illimitata nel tempo,che varia dai 300 ai 500€, rilasciata sempre a titolo individuale a partire dai 18 anni di età a tutti coloro i cui risparmi non raggiungono i 12775€.

Viene inoltre garantita la copertura dell’affitto (Housing benefit) e vengono rilasciati assegni familiari per il mantenimento dei figli. Sempre per quanto riguarda i figli e la loro educazione c’è l’ Education Maintenance Allowance, un sussidio rilasciato direttamente ai ragazzi per coprire le spese dei loro studi. Infine, c’è l’Income Support, un sussidio di durata illimitata, garantito a chi ha un lavoro che ammonta a meno di 16 ore settimanali.


enwyzznn


Fonte:

http://www.nunziacatalfo.it/leuropa-dei-poveri-118-milioni-alla-soglie-della-poverta/

https://www.gov.uk/jobseekers-allowance/overview

https://www.gov.uk/housing-benefit

https://www.gov.uk/education-maintenance-allowance-ema

https://www.gov.uk/income-support


unbenannt


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: